Autrice: DEBORAH ISOPO

La nostra patria è dovunque vive un uomo. La porta s’apre a chi col cuore chiede aiuto.
Una pietà speculare, con due donne di cui una (di colore) raccoglie l’altra. In una società dove tutto corre al contrario, dove si professa l’inclusione e si pratica l’esclusione, dove i diritti vengono calpestati, si è voluto rappresentare l’articolo 13 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, con l’intento di provocare e mettere in discussione ciò che molti professano e inneggiano.